Silvia e l’Orco è nato come un tributo al Friuli ed alle sue leggende, calato nella cronaca del disastro naturale che lo ha sconvolto ormai 40 anni fa, al fine di ricordare con uno sguardo diverso la trasformazione di una terra che segue da sempre una sua storia del tutto peculiare.

Ho potuto vedere il lavoro di un anno tra le mie mani grazie al concorso San Simon, indetto dal comune di Codroipo per la letteratura in friulano. Questa è una storia completa, così come voleva essere scritta, e per questo l’emozione è ancora più grande rispetto alla vittoria di due anni fa. Un grazie speciale a Gio Di Qual e Cristina Di Gleria, senza i quali questa opera non sarebbe mai esistita.